Come trasformare il bagno in una SPA

Sognate di trasformare il vostro bagno in una SPA? Potrebbe essere più semplice di quello che pensate.
Come trasformare il bagno in una SPA

Ultimo aggiornamento: 30 marzo, 2021

Sicuramente, utilizzate il bagno più volte al giorno: la mattina quando vi alzate, durante il giorno e la sera prima di andare a letto. Per questo motivo, dovrebbe essere un luogo funzionale, confortevole e ben organizzato. Inoltre, potrebbe diventare la vostra oasi dove potervi rilassare. E allora, perché non trasformare il bagno in una SPA?

Non bisogna per forza aspettare un’occasione speciale per godersi qualche momento di intimità e di coccole. Potete ricaricare le vostre batterie grazie ad una stanza destinata ad appagare i vostri sensi. Pertanto, non vi resta che mettervi al lavoro e creare nel vostro bagno l’atmosfera ideale per rilassarvi.

Come trasformare il bagno in una SPA

Doccia con pareli in legno.

Sicuramente, ad ogni cambio di stagione sistemate il vostro soggiorno, date una bella pulita a tutti gli elettrodomestici e rinnovate la vostra biancheria da letto. Ma quanto tempo è passato da quanto vi siete occupati del bagno?

Non parliamo di cambiamenti importanti, ma solo di aggiungere alcuni elementi decorativi, come piante o altri accessori, che possano permettervi di creare un ambiente dove potervi rilassare e godervi dei momenti di meritato riposo senza uscire di casa.

1. L’idroterapia

In commercio, si possono trovare molte soluzioni per creare all’interno della doccia un vero e proprio angolo per l’idroterapia. Esistono delle colonne per l’idromassaggio che hanno diversi getti ed erogatori, dai più semplici ai più sofisticati.

Cambiare il soffione della doccia è molto semplice e non richiede un grosso investimento. Ad esempio, questa colonna che potete trovare da Leroy Merlin, potrebbe fare al caso vostro.

2. Per trasformare il vostro bagno in una SPA, avrete bisogno di un accappatoio di lusso

Un bel accappatoio nel quale avvolgersi dopo la doccia o il bagno è proprio quello di cui avete bisogno. Dà una sensazione di lusso estremo e al suo interno ci si sente confortati e si ritrova il benessere.

Lo stesso vale per gli asciugamani. Forse, è arrivato il momento di comprarne di nuovi, più soffici e di qualità superiore. In commercio, ne potete trovare di tutti i tipi. Non dimenticate di scegliere dei colori che si intonino con il resto della decorazione del bagno.

3. Create l’atmosfera giusta per la vostra SPA

In una SPA, le candele profumate non possono mai mancare. Danno quel tocco di eleganza e misticismo che vi permette di vivere la vostra esperienza su un altro livello. Si tratta di coccolare i sensi, quindi, non bisogna dimenticare l’olfatto, che è uno dei sensi più potenti.

Collocate nel bagno diverse candele e accendetele per creare quell’atmosfera intima di cui avete tanto bisogno. Se volete, potete anche utilizzare un diffusore di oli essenziali e ascoltare un po’ di musica per rendere l’esperienza ancora più piacevole.

Candele profumate.

4. Per trasformare il vostro bagno in una SPA, questo accessorio non può mancare

Immaginate la vasca da bagno piena di schiuma, la vostra musica preferita, un buon vino e il libro che state leggendo… Per non appoggiare gli oggetti sul pavimento e stare più comodi possibili, vi consigliamo di utilizzare un vassoio da vasca da bagno come questo che potete trovare su Amazon.

È realizzato in bambù ecologico, è antimuffa e anti-umidità. Ha un leggio e vari scomparti in modo da poter avere tutto l’occorrente a portata di mano.

5. Cuscini per far riposare il collo

Se passate dei lunghi periodi nella vasca da bagno e non volete che il vostro collo rimanga in tensione, esistono dei cuscini specifici per questo scopo. Quando li proverete, non potrete più farne a meno. Collocati nel bordo della vasca, si adattano perfettamente alla postura del collo permettendovi di ottenere il massimo relax.

6. Un po’ di natura per trasformare il vostro bagno in una SPA

In un bagno, non possono mai mancare le piante. Purificano l’aria e, indubbiamente, permettono di dare quel tocco naturale alla vostra decorazione. Potete collocare una felce appesa al soffitto e delle piante grasse sopra il lavandino. L’aspetto del vostro bagno cambierà in men che non si dica.

Trasformare il bagno in una SPA è più facile di quello che si possa pensare. Come avete potuto vedere, basta un po’ di ingegno e delle semplici risorse decorative per creare un ambiente caldo e accogliente.

Con il vostro nuovo bagno, potrete rilassarvi dopo una giornata di lavoro o trascorrere un weekend all’insegna dell’edonismo. Sicuramente, vi meritate di rendere la vostra casa quel posto bellissimo dove ricaricare le energie e prendervi cura di voi stessi.

Potrebbe interessarti ...
Nuove tendenze per il bagno: tutte le novità in arrivo
Decor TipsLeggi in Decor Tips
Nuove tendenze per il bagno: tutte le novità in arrivo

Le nuove tendenze per il bagno sono in arrivo. Preparatevi a nuovi colori e a nuove decorazioni dal design audace. Siete pronti alle novità?