5 modifiche da apportare al bagno che adorerete

Scoprite quali sono i nostri suggerimenti per le modifiche da apportare al bagno, le adorerete! Si va dai cambi di pavimento, ai dettagli personali, unici ed economici.
5 modifiche da apportare al bagno che adorerete

Ultimo aggiornamento: 29 settembre, 2021

Ci sono una serie di modifiche da apportare al bagno che trasformeranno questo spazio e le adorerete. Se avete il budget per implementarle tutte, è perfetto. In caso contrario, non preoccupatevi: investite in alcune idee e otterrete comunque un bagno diverso.

Indipendentemente dal fatto che il bagno sia piccolo o grande, ci sono molte cose che potete fare. Alcune di queste modifiche non rappresentano nemmeno l’esecuzione dei lavori. Pertanto, non richiedono un grande investimento economico. Volete saperne di più? Allora continuate a leggere e non perdetevi i nostri consigli.

Consigli sulle modifiche da apportare al bagno

Diciamocelo, un bagno buio, senza vita e privo di quel tocco speciale che porta la personalizzazione, fa quasi paura. Pertanto, condividiamo con voi le 5 modifiche migliori per andare oltre all’idea e all’uso tradizionale del bagno.

Alcuni di questi cambiamenti richiedono un martinetto alto e altri un investimento moderato, che va da una sottile sostituzione di accessori all’installazione di un nuovo pavimento.

1. Lo stile decorativo

Oggetti decorativi per il bagno

Molte persone considerano il bagno un’area isolata e quindi lo escludono dallo stile decorativo che hanno implementato in altri spazi. Se questo è il vostro caso, è tempo di lasciarvi quell’idea alle spalle e decorare secondo altri standard. Alcune delle opzioni sono:

  • Bagno funzionale: è uno stile in cui prevalgono praticità e accessibilità. Pertanto, ci sono pochi elementi, concentrandosi su quelli necessari. Tuttavia, si caratterizza per essere semplice, moderno ed elegante.
  • Bagno rustico: questo è uno stile che evoca la casa della nonna in perfetto equilibrio con la modernità. Prevalgono i pavimenti e le travi in legno, le texture alle pareti e, se lo spazio lo consente, è lo stile perfetto per introdurre una vasca da bagno.
  • Bagni minimalisti: il minimalismo è lo stile perfetto per i bagni piccoli, in quanto propone di avere l’essenziale perfettamente organizzato. Produce una sensazione di pulizia e perfetta semplicità.

2. I servizi igienici

sanitari.

Una delle modifiche da apportare al bagno include la ristrutturazione dei servizi igienici. Oggi i servizi igienici in colori come il rosa, il verde oliva o l’azzurro non vengono usati così tanto. La tendenza è l’uso di servizi igienici in bianco e nero, che sono eleganti e giocano molto bene con diversi stili decorativi.

Ma il colore non è tutto, il mercato ci offre stili diversi anche per quanto riguarda la forma dell’accessorio. Inoltre, esiste una varietà di sistemi di drenaggio che sono più efficienti e rappresentano un risparmio sui costi dell’acqua. Controllate quanto è moderno il vostro bagno e non abbiate paura di cambiarlo.

L’investimento in tempo e denaro per i lavori potrebbe non attirare molta attenzione all’inizio, ma pensate al beneficio che otterrete a lungo termine.

3. Le pareti e il pavimento

Pavimento di legno.

Le piastrelle o le ceramiche del pavimento e delle pareti si consumano negli anni, e ovviamente possono passare di moda. Ma molte persone si limitano ed evitano di cambiarle perché l’investimento è effettivamente alto.

Tuttavia, quando non si dispone di risparmi sufficienti per apportare questo drastico cambiamento, la soluzione è installare rivestimenti in vinile installati su vecchi pavimenti e vecchie pareti. Il grande vantaggio è che imitano materiali come legno e mattoni, tra gli altri, e ad un prezzo più conveniente.

4. Spazi di stoccaggio

modifiche da apportare al bagno

Anche i mobili sono cambiati nel tempo. Molti bagni hanno ancora spazi di stoccaggio con troppi scomparti e che sono fuori moda. Pertanto, un altro dei cambiamenti economici da fare nel vostro bagno include la ristrutturazione di quel mobile.

L’idea è di iniziare con una depurazione per togliere dal bagno le cose che non si usano o che non dovrebbero andarci, per poi scegliere un arredo su misura. Farà anche una grande differenza se scoprite che non è necessario averlo. In tal caso, optate per una coppia di mensole per colorare alcuni accessori.

5. Le modifiche da apportare al bagno: i piccoli dettagli

modifiche da apportare al bagno

L’ultima delle modifiche da apportare al bagno prevede la personalizzazione e l’inserimento di piccoli dettagli. Ad esempio, mettere delle piante per il bagno, sostituire la lampadina tradizionale con una lampada, includere un tappeto o utilizzare cestini per conservare la carta igienica o gli asciugamani.

Tutti quei piccoli dettagli fanno la differenza e vi porteranno ad avere un bagno diverso e rinnovato.

This might interest you...
Bagno dei bambini: come arredarlo e renderlo sicuro
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
Bagno dei bambini: come arredarlo e renderlo sicuro

Se avete il vantaggio di avere un bagno dei bambini, vi diciamo come arredarlo e renderlo più sicuro, mantenendo tutto su misura per loro.